Parrocchia Cristo Re - Diocesi Rossano Cariati


Vai ai contenuti

Menu principale:


Decreto Visita Pastorale

L'arcivescovo > Visita Pastorale

Nel corso del mio ministero di pastore e guida della Chiesa di Rossano-Cariati ho avuto modo di visitare,
anche più volte, tutte le comunità ecclesiali presenti nell’Arcidiocesi.
Sin dai primissimi giorni ho visitato i luoghi della sofferenza e del dolore: luoghi in cui la consapevolezza
di quello che si vive diventa redenzione. Ho incontrato con gioia tutte le persone di buona volontà e quanti si
sono resi disponibili al confronto e al dialogo. Ho incontrato tutti i sacerdoti lì dove svolgono il loro ministero
presbiterale e prestano la loro opera a servizio dei fedeli. Ho conosciuto le comunità dei consacrati e consacrate
e, dove il Signore lo ha reso possibile, ho sollecitato l’apertura di nuove comunità. Sono stato accolto con rispetto
dai Sindaci e dai Consigli Comunali dei comuni che ricadono nel territorio dell’Arcidiocesi, e da tutte le altre autorità
militari e civili. Ripetute occasioni di incontro sono state offerte dalla celebrazione del Sacramento della
Confermazione, dalle immissioni di nuovi parroci, dai pellegrinaggi diocesani e da tutte quelle volte in cui si è
ricercato l’incontro per una crescita comune. Tutto ciò mi ha permesso di conoscere in profondità la realtà della
Chiesa diocesana, le risorse e le molteplici aspettative.
Ora, a circa quattro anni dall’inizio del mio ministero pastorale, dopo che insieme abbiamo meditato sulla
chiamata a
‘cercare il Signore’, ad ‘ascoltare la sua Parola e obbedire ad essa’, ad ‘annunciare ed evangelizzare’,
sento la necessità di avviare la Visita Canonica in questo anno dedicato alla Chiesa. Insieme siamo chiamati a
viverla come
«l’azione apostolica che il Vescovo deve compiere animato da carità pastorale che lo manifesta concretamente
quale principio e fondamento visibile dell’unità nella Chiesa particolare. Per le comunità e le istituzioni che la
ricevono, la visita è un evento di grazia che riflette in qualche misura quella specialissima visita con la quale il “supremo
pastore” (1 Pt 5, 4) e guardiano delle nostre anime (cfr. 1 Pt 2, 25), Gesù Cristo, ha visitato e redento il suo
popolo (cfr. Lc 1, 68)»
(CONGREGAZIONE PER I VESCOVI, Direttorio per il Ministero Pastorale dei Vescovi, 22 febbraio
2004
, n° 221).
Pertanto, secondo il disposto del can. 396 §1 del Codice di Diritto Canonico,
INDÌCO LA VISITA PASTORALE NELL’ARCIDIOCESI DI ROSSANO-CARIATI
La Visita Pastorale inizierà con la solenne concelebrazione in Cattedrale, domenica 21 febbraio p.v. (I domenica
di Quaresima) e si svolgerà secondo il seguente ordine:
- Vicaria di Cariati;
- Vicaria di Longobucco;
- Vicaria di Terranova;
- Vicaria di Corigliano Calabro;
- Vicaria di Rossano.
Per prepararci alla Visita vorrei che la riflessione-verifica, guidata dal questionario, si soffermasse sul volto
della Chiesa che: sa porsi a servizio della verità; si fa strumento di salvezza; ama, difende e promuove la vita; accompagna
nel cammino di conversione; annuncia il Vangelo in comunione con il suo pastore; visita i fratelli con
la testimonianza; adora il Signore prima di tutto e soprattutto; accetta di crescere nella carità; sceglie di educare
nella fede; sa sperare contro ogni speranza.
Per il buon andamento della Visita pastorale, a norma del canone 396 §2 del CDC, ho pensato di nominare
cinque Convisitatori con il compito specifico di verificare alcuni aspetti della vita pastorale. Essi sono: don Massimiliano
Mirante per la verifica dei registri parrocchiali e gli archivi; don Nando Ciliberti per il settore tecnico
e i beni culturali; don Pasquale Madeo per l’aspetto amministrativo, don Tonino Longobucco per tutto ciò che
attiene alla Liturgia, don Angelo Draisci per la pastorale giovanile.
Affido alla vergine Achiropita, ai santi Patroni Nilo, Bartolomeo, Leonardo e Cataldo, la Visita pastorale
affinché, sostenuti dalla loro intercessione, tutti insieme possiamo crescere nell’amore della Chiesa e per la Chiesa.
Dato in Rossano dalla Nostra Casa Arcivescovile il 25 dicembre 2009, Solennità del Natale del Signore.
L’Arcivescovo di Rossano-Cariati
don Massimiliano Mirante
Cancelliere
X Santo Marcianò
Arcivescovo
DECRETO DI INDIZIONE DELLA VISITA PASTORALE
Prot. n° 314/09


Torna ai contenuti | Torna al menu