Parrocchia Cristo Re - Diocesi Rossano Cariati


Vai ai contenuti

Menu principale:


messaggio_turisti_2010

L'arcivescovo > Messaggi e comunicati dell'arcivescovo > 2010

dell’Arcivescovo ai turisti



Carissimi,

con la stagione estiva ormai iniziata, desidero rivolgere il mio saluto di benvenuto ai tanti turisti che soggiornano nel nostro territorio e ai moltissimi emigrati che fanno ritorno nei paesi di origine. A tutti il mio più affettuoso benvenuto e l’augurio di poter vivere un tempo di riposo e di ritrovata serenità. Un abbraccio anche a chi per difficoltà economiche e personali vive con fatica questo tempo particolare; la spensieratezza e l’opportunità di riposo del tempo estivo non ci può far dimenticare i problemi che toccano tante famiglie afflitte da una diffusa condizione di sofferenza e di crisi economica.

La Chiesa, in questo anno dedicato dalle Nazioni Unite alla biodiversità, rivolge la propria attenzione alla difesa dell’ambiente sottolineando come sia “
urgente e necessaria la ricerca di un equilibrio tra turismo e biodiversità, in cui entrambi si sostengano reciprocamente, di modo che sviluppo economico e protezione dell’ambiente non appaiano come elementi contrapposti e incompatibili, bensì si tenda a conciliare le esigenze di entrambi” (Messaggio del Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti per la giornata mondiale del Turismo 2010).
Con determinazione l’organismo della Santa Sede ricorda, inoltre, che “
i turisti … devono essere informati sui benefici reali che comporta la conservazione della biodiversità ed educati al turismo sostenibile. Essi dovrebbero altresì reclamare che le imprese turistiche contribuiscano realmente allo sviluppo del luogo. In nessun caso il territorio o il patrimonio storico-culturale delle destinazioni devono essere pregiudicati a favore del turista, adattandosi ai suoi gusti o desideri. Uno sforzo importante, che in modo particolare deve realizzare la pastorale del turismo, è l’educazione alla contemplazione, che aiuti i turisti a scoprire la traccia di Dio nella grande ricchezza della biodiversità” (Messaggio …).

A tutti l’augurio carico di affetto di vivere un tempo di riposo ma anche di cogliere proprio nella vacanza una occasione propizia di crescita e maturazione.

Rossano, 8 luglio 2010.



XSanto Marcianò



Torna ai contenuti | Torna al menu